• http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797527Ore-Ghislieri_01.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797535Ore-Ghislieri_02.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797543Ore-Ghislieri_04.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797551Ore-Ghislieri_07.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797561Ore-Ghislieri_09.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797582Ore-Ghislieri_13.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797572Ore-Ghislieri_10.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797595Ore-Ghislieri_19.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797605Ore-Ghislieri_20.jpg

  • http://grandiopere.fcp.it/facsimili/wp-content/files_flutter/1251797635Ore-Ghislieri_21.jpg

Una pinacoteca in miniatura

DESCRIZIONE DELL'OPERA

Il Libro d'Ore del Perugino



Londra, British Library, Ms. Yates Thompson 29



Uno scrigno di capolavori



Nell'intento di offrire una piccola antologia di quanto di meglio la miniatura centroitaliana poteva offrire in quegli anni, il Perugino volle riunire alcuni tra gli artisti più famosi e acclamati dell'epoca,ognuno chiamato a realizzare una miniatura a piena pagina. Tra le pagine del codice vediamo così succedersi la mano di Amico Aspertini nell' Adorazione dei pastori, del Perugino nel San Sebastiano, di Lorenzo Costa nel Re David con la cetra, di Francesco Francia nel San Gerolamo, e probabilmente di Matteo da Milano nell'Annunciazione.



Una mirabile decorazione



Mirabile è anche la decorazione delle cornici delle miniature,ricca di motivi floreali e di riferimenti classici. Varie pagine sono infatti contornate da grottesche, esili ed estrose figurine ispirate alla decorazione delle Grotte del Colle Esquilino a Roma, cioè i resti sotterranei della Domus Aurea di Nerone, scoperti nel 1480 e divenuti immediatamente popolari tra i pittori dell’epoca.



La pregevole legatura



Una menzione particolare merita la legatura, caratterizzata da un rivestimento in marocchino finemente intagliato con motivi floreali adagiato su un fondo di raso di seta multicolore. I piatti sono impreziositi da due castoni con pietre dure e da due tondi centrali con le figure dell’Annunciazione.



Il sito dedicato all'opera: www.oreperugino.it

Galleria fotografica









Franco Cosimo Panini Editore Via Giardini 474/D - 41124 Modena tel. 059.2917311 - fax 059.2917381 - Informazioni societarie - Privacy - Area riservata