Architectura Picta presentazione del volume in Fondazione Zeri a Bologna


Il tema dell’architectura picta, per quanto ricco di esempi notevoli, non è stato ancora indagato propriamente. Eppure in esso sono molteplici i punti di incontro tra la storia dell’architettura e quella della pittura e numerose le sue sfaccettature, declinazioni e sperimentazioni.
Ripercorrendo la grande tradizione pittorica italiana da Giotto a Leonardo, da Tiziano a Vasari, si vede come gli artisti abbiano dialogato con l’architettura classica e a volte quella orientale, o ricercato fantasiosi edifici ‘impossibili’, oppure progettato e rinnovato forme architettoniche esistenti, che diventarono fonte di ispirazione per opere edificate.
Sulla superficie pittorica, l’architettura si relaziona con lo spazio, i corpi, la natura e la visione prospettica. Essa assimila, ripropone, cambia, reinterpreta, crea, innova.
È al contempo sfondo e protagonista della narrazione.
Questo volume, che nasce da un dialogo tra storici dell’architettura e storici della pittura, è una finestra aperta sul vasto e variegato mondo dell’architectura picta, per esplorarlo, comprenderlo o semplicemente osservarlo ammirati.
Il volume ospita scritti di Francesco Benelli, Philine Helas, Christoph L. Frommel, Sabine Frommel, Howard Burns e Maria Beltramini.

Presentazione del libro
Architectura Picta a cura di Sabine Frommel e Gerhard Wolf

Giovedì 4 maggio ore 17.30
Interventi di Matteo Ceriana e Serena Romano
Saranno presenti i curatori.

Ingresso libero
Fondazione Federico Zeri piazzetta Giorgio Morandi 2 40125 Bologna

Franco Cosimo Panini Editore Via Giardini 474/D - 41124 Modena tel. 059.2917311 - fax 059.2917381 - Informazioni societarie - Privacy - Area riservata